CREDITO D'IMPOSTA
Bandi Ricerca e Sviluppo, Beni Strumentali, Formazione 4.0

Compila il Form per essere contattato da un nostro advisor.

Finanza agevolata: Credito d'imposta

Agevolazioni fiscali volte a supportare e incentivare le imprese che investono in:

  • Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica
  • Trasformazione Tecnologica e Digitale
  • Beni strumentali nuovi, materiali e immateriali
A chi sono rivolti

Per tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza e dalla dimensione.

Bandi aperti

Ricerca e Sviluppo

Agevolazione fiscale volta a stimolare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e per favorirne i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

Bando Aperto

Condizioni
  • Destinatari: Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza e dalla dimensione.
  • Interventi finanziabili: Attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico e tecnologico, Attività di innovazione tecnologica finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati, Attività di design e ideazione estetica per la concezione e realizzazione dei nuovi prodotti e campionari.
  • Importo ottenibile: fino ad un massimo del 12% delle spese agevolabili nel limite massimo di 3 milioni di euro.
Vantaggi
  • Stimolare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e per favorirne i processi di transizione digitale e nell'ambito dell'economia circolare e della sostenibilità ambientale.
  • Riduzione immediata, attraverso il meccanismo della compensazione, di imposte e tributi.
  • L’agevolazione è a "carattere «automatico" e non soggetta a istruttoria o a valutazione di merito.
  • Utilizzabile per le annualità 2021 e 2022.

Formazione 4.0

Agevolazione fiscale volta a sostenere le imprese nel processo di trasformazione tecnologica e digitale creando o consolidando le competenze nelle tecnologie abilitanti necessarie a realizzare il paradigma 4.0.

Bando Aperto

Condizioni
  • Destinatari: Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza e dalla dimensione.
  • Tematiche della formazione 4.0: big data e analisi dei dati; cloud e fog computing; cyber security; simulazione e sistemi cyber-fisici; prototipazione rapida; sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata; robotica avanzata e collaborativa; interfaccia uomo macchina; manifattura additiva (o stampa tridimensionale); internet delle cose e delle macchine; integrazione digitale dei processi aziendali.
  • Importo ottenibile: Limite max 50% delle spese ammissibili e nel limite massimo annuale di € 300.000 per le micro e piccole imprese.
Vantaggi
  • Stimolare e incentivare gli investimenti nella formazione del personale sulle materie inerenti alle tecnologie rilevanti, per favorire la trasformazione digitale.
  • Riduzione immediata, attraverso il meccanismo della compensazione, di imposte e tributi.
  • L’agevolazione è a carattere "automatico" e non soggetta a istruttoria o a valutazione di merito.
  • Utilizzabile per le annualità 2021 e 2022.

Beni Strumentali

Agevolazione fiscale volta a supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

Bando Aperto

Condizioni
  • Destinatari: Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza e dalla dimensione.
  • Spese ammissibili: acquisto diretto o con locazione finanziaria di beni materiali e immateriali ordinari, beni materiali e immateriali INDUSTRIA 4.0.
  • Importo ottenibile: per i beni ordinari l’agevolazione è pari al 10% fino a 2.000.000€; per i beni materiali INDUSTRIA 4.0 l’agevolazione è pari al 50% fino a 2.500.000€ , 30% oltre fino a 10.000.000€, 10% oltre fino a 20.000.000€; per i beni immateriali INDUSTRIA 4.0 l’agevolazione è pari al 20% fino a 1.000.000€.
Vantaggi
  • Stimolare e incentivare gli investimenti aziendali in generale e in beni strumentali tecnologicamente avanzati.
  • Riduzione immediata, attraverso il meccanismo della compensazione, di imposte e tributi.
  • L’agevolazione è a carattere "automatico" e non soggetta a istruttoria o a valutazione di merito.
  • Utilizzabile per le annualità 2021 e 2022.